L’isola d’Elba è la terza isola più grande di Italia ma nonostante questo, a mio avviso, è ancora poco conosciuta per quel che offre!

Ho deciso quindi di scrivere una lista dei cinque motivi per visitare l’Elba e perché dovrebbe essere la meta per le tue prossime vacanze.

  1. 126 spiagge tra cui scegliere

Ebbene sì, anche se può sembrare incredibile, in questa isoletta toscana potrete scegliere tra tantissime spiagge diversissime l’una dall’altra: dalle calette con sabbia dorata a quelle con stupende e bianche ghiaie, alle spiagge di sabbia nera, alle scogliere di brillante granito.

Il punto di forza dell’Elba è che vanta tantissime spiagge ma essendo un’isola relativamente piccola, potrete scoprirle facilmente e in poco tempo!

Per chi sceglie di venire in vacanza nel periodo estivo la cosa migliore è dedicare ogni giorno a una spiaggia diversa in modo tale da avere una visione globale di quella che è la morfologia elbana. Potrete scegliere inoltre se visitare le spiagge attrezzate oppure quelle selvagge e più nascoste dal caos estivo (o magari alternare fra queste).

Insomma la scelta è davvero ampia e non vi basterà di certo una settimana per vederle tutte!

2) Clima mite tutto l’anno

All’isola d’Elba il freddo , quello vero, non arriva mai! Da aprile a fine ottobre le temperature sono estive e si può fare il bagno in mare per almeno sei mesi, gli altri periodi dell’anno solitamente la temperatura è sempre attorno ai 15/20 gradi.

Il clima mite tutto l’anno la rendono un’isola da esplorare anche in autunno e inverno, eccezionale per un weekend fuori porta!

3) L’isola degli sportivi 

Se siete degli sportivi l’Elba è la meta ideale per voi: qui potrete divertirvi a praticare tantissimi sport!

Sicuramente per quanto riguarda gli sport acquatici è il luogo perfetto per praticare windsurf, surf, vela, kayak e diving!

In particolare l’isola è amata dagli appassionati di immersioni per i tantissimi siti da esplorare ricchi di meravigliosa fauna e flora marina!
Per non parlare degli incredibili sentieri vista mare da percorrere in mountain bike e ebike, in tutte le stagioni e adatti anche a principianti.

Infine l’isola d’Elba è il luogo perfetto per camminate e trekking in mezzo alla natura: vanta infatti una rete di 314 km di percorsi da percorrere! I sentieri sono tutti segnalati dal CAI e sono diversi per difficoltà e caratteristiche e soprattutto per la bellezza dei panorami che offrono a chi li percorre.

I periodi migliori per il trekking all’Elba sono sicuramente la primavera o l’autunno; l’estate visto il caldo è meno consigliato.

4) I vini e le cantine elbane

L’Elba vanta anche un piccolo patrimonio dal punto di vista enologico ed enoturistico: con tantissime cantine da visitare (quasi venti), è diventata negli ultimi anni la destinazione perfetta per chi vuole unire mare e vino!

Degustare i vini elbani passeggiando nei vigneti a strapiombo sul mare vi farà innamorare totalmente di questo posto!

5) Un’isola ricca di storia 

L’Elba grazie alla sua posizione privilegiata è un forziere di storia e cultura tutto da scoprire!

Durante il vostro soggiorno non potete assolutamente perdervi una visita nei meravigliosi musei elbani: da quello dedicato ai minerali, il Museo Mineralogico dove potrete ammirare oltre 200 minerali estratti all’Elba, alle stupende Ville Napoleoniche dove l’imperatore Napoleone Bonaparte risedette durante il suo esilio, fino a scoprire le Fortezze Medicee che proteggono Portoferraio, all’affascinante Castello del Volterraio per arrivare alle Miniere Calamita e scoprire il passato estrattivo dell’isola, dove nel Museo della Vecchia Officina potrete conoscere la vita dei minatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *